mobili
Bonus mobili
14 Aprile 2017
detrazione-spese-mediche
Detrazione spese mediche dichiarazione dei redditi 2017
19 Aprile 2017

In arrivo il reddito di inclusione: a chi dovrebbe spettare e quanto dovrebbe valere

reddito

E' stato annunciato dalla legge delega approvata a marzo dal Parlamento ed attualmente il Governo sta lavorando al decreto attuativo che dovrebbe essere pronto entro maggio, in modo da poter partire subito dopo l'estate.

Il reddito di inclusione consiste in un contributo spettante alle famiglie che vivono in condizioni svantaggiate.

In particolare il bonus spetterebbe alle famiglie con figli minori, disabili, donne in gravidanza e over 55 disoccupati in condizioni di disagio.

L'importo mensile dell'assegno varierà in base alla differenza tra il reddito familiare e una specifica soglia reddituale di riferimento, fissata anche in base alla consistenza del nucleo familiare.

L'ammontare massimo dell'assegno, che sarà caricato su una card bimestrale, sarà di 485 euro.

In ogni caso il contributo non potrà superare l'importo dell'assegno sociale per gli over 65,7 senza reddito (5.824 euro l'anno).

Per evitare che diventi un disincentivo alla ricerca di lavoro, il reddito da inclusione sarà assegnato solo previa adesione a un progetto personalizzato di inclusione sociale e lavorativa, e verrà erogato almeno in parte e per un periodo anche dopo un eventuale incremento di reddito.

Per chiedere maggiori informazioni scrivere a

Se ritieni utile l'articolo ti invitiamo a condividerlo: